Ti voglio bene…A mia Figlia


A mia Figlia

Ti guardo, incantata dalla magia del tuo sguardo.
E’ dolce il pensiero di sentire la tua mano sul mio viso.
Se fossi un fiore sarei già appassita
per la sete che ho dei tuoi abbracci.
Se fossi un angelo sarei già volata da te
avvolta dalle mie ali per proteggerti da ogni male.
Ti donerei un lampo di luce
perché tu non sia mai nelle tenebre.
Vorrei spiegarti, con semplici gesti
il bisogno della speranza
la sicurezza dell’amore.
Confida nel mio coraggio
io te lo regalo.
Non farti mai sfuggire
le tue preziosità

– ti voglio bene, mamma –

Advertisements

4 commenti su “Ti voglio bene…A mia Figlia

  1. Guarda che da me puoi pure non contare… poi, conta sulla moderazione, se vedo proprio che una cosa non va, non l’approvo, magari contattando la persona privatamente e spiegandogliene i motivi.

    Comunque, segui pure la strada che ha preso la discussione dalla Giraffa. Poi, se vai a vedere (non è la prima volta che sul mio blog parlo di aborto), le argomentazioni dall’una e dall’altra parte sono sempre le stesse: se vai a vedere nella categoria “aborto” c’è pure una poesia su una mia passata gravidanza, che terminò spontaneamente appena all’inizio.

    Anzi, sai che ti dico? Corro a metterla in prima pagina, così ce la rileggiamo tutti!

    Mi piace

  2. Cara Diemme, grazie che sei passata.. ti leggo sempre, e ho seguito anche la polemica 😦 ma x rispondere a me serve contare fino a 10, 100, 1000 🙂
    Permetti di dirmi che ti trovo una persona estremamente profonda. Felice di conoscerti piano piano. con stima, lisa
    PS.. e Si, ho sempre detto e sostenuta che i figli sono la nostra forza di soppravivenza! Io non vergogno di ammettere che HO BISOGNO viscerale del loro amore. 🙂

    Mi piace

  3. E’ incredibile il bene che si può volere a un figlio, bisogna provarlo per rendersi conto di che legame ci può essere, e che grande ricchezza un figlio rappresenti.

    Non so se hai seguito sul mio blog e quello della Giraffa tutta la polemica sull’RU486: penso che se guardiamo i nostri figli (le nostre figlie) non potremmo immaginare neanche per un istante un mondo che non illuminato dalla loro gioia. E dalla nostra.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...