Il volto dell’amore

Il volto dell’amore

Bramata all’infinito da un impalpabile follia
mi appare un volto in cui compaiono i colori più tenui
dell’alba e quelli di una notte placida che spegne i pensieri,
fluttuando fra i ricordi in una nuvola di panna.

Essi si tuffano in un frammento di felicità; mentre granelli di sabbia
si ricompongono tessendo quel volto radioso,
quale respiro di vita sfiorato in una carezza di luce…

Quel volto si sveglia con me, ogni mattina,
illuminando la mia anima da infiniti sogni che,
il trascorrere della vita inghiotte…

cielo bimba

[Scrivere poesia è far tacere un po la mente e lasciarsi andare per dare spazio all’anima, affinché possa esprimersi rivestendosi di gioia immensa o di dolore infinito.]

 

Buon domenica di pace e serenità a voi …  ELisa

 

Annunci

Insonnia, maledetta insonnia …

… in una notte qualunque mentre insonne, guardo le luci dalla finestra elaborazione mistica di emozioni solitarie.
Sembra un film una scenografia di romanzi perduti, quel rivedersi, quell’immaginarsi attore del film della propria vita
Le parole si fanno importanti sai che non puoi bluffare, nessun sconto la coscienza ti ascolta, attenta e precisa abbassi i toni, divieni più’ umile.
Nulla è sterile, è “un gioco non gioco” quel guardarsi dentro svuotarsi di rimpianti e rimorsi nessuna preclusione per domani ma tanti dubbi e troppi progetti, nessun accompagnatore così da dialogo, un monologo assurdo di introspezione in uno specchio rotto mille volte negato, per la troppa trasparenza ed evidenza, cerco un lembo di pace, ma nulla rasserena se un vuoto regna in me … ©

 

La mia tana
Dialogo con la mia anima,

Pace …

Serena Pasqua mondo di amici


“Vorrei iniziare la giornata con un Sole di speranza che con il suo bagliore copra le brutture…vorrei pensare ad un fine settimana con sorrisi e battute allegre…far finta che sia un giorno di pace assoluta.” Elisa

Pensiero della sera …

Una parola è un bocciolo che cerca di diventare un arbusto.
Come si può non sognare mentre si scrive?
È la penna che sogna.
La pagina bianca dà il diritto di sognare.

PENSIERO DELLA SERA

Cara vita,
qualche volta concedi un attimo di tregua alla gente stanca.
E’ che qui i buoni ci rimettono sempre. Amen.

Notte serena

Elisa