La mia isola immaginaria #poesia

La mia isola immaginaria

Come parola ché tornano indietro,
sento il vento che pervade gli alberi,
ammiro la fragile bellezza del mare 
ché emerge dalla sabbia, 
e respiro il dolce profumo dei fiori selvatici,
mescolato all’aria dove la terra, 
la sabbia, gli alberi in fiore.

La vita sulla mia isola 
cattura immagini
che coinvolgono tutti i sensi.
La luce e il calore 
che provengono dal mare,
la sabbia, la brezza
il profumo dei fiori.

Sogni tramandati dal vento;
il vento dell’isola 
che sembra raggiungermi, gioioso.
E solo il pensiero 
del mia isola mi ispira 
davvero da un mondo lontano, 
da gente in pace con se stessa.

Vorrei fermarmi… 
vivere su una isola deserta, e … 
” ché il mondo vada avanti 
chi se ne frega!”

Ho scoperto un mondo di parole
Sembravano note
Cariche di magia
Cosi e nato la mia prima poesia.

Elisa© 

#Poesie Erano tempi meravigliosi …quando il social si leggeva tanta poesie. Pensieri positivi …  Nostalgia

Nessuna descrizione della foto disponibile.

La Magia

La Magia del Cuore

Tutto e’ iniziato per scherzo e non potevo mai immaginare che soltanto il credere alla propria natura servisse per vedersi quale veramente si è!
E si, per scherzo credere alla MAGIA e poi finire nello scoprirsi veramente “streghetta del cuore” e sperimentare che le magie e i desideri si avverano.

Tutti abbiamo letto la favola di “ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE” oppure la straordinaria avventura di “DOROTY nel mondo di OZ” ma forse mai nessuno ci ha mai creduto, io ero una tra gli increduli, eppure  oggi credo che quelle favole non erano del tutto fantasie.

Mondi incantati, fatine, gnomi, draghi, angeli e demoni,  magie e miracoli non appartengono solo al mondo della fantasia; oltre la realta’ visibile c’e’ ne una che e’ reale ma che e’ visibile solo a chi ha occhi per vederla e cuore per sentirla, bisogna affinare in modo profondo i propri sensi.

Pensavate forse che PETER PAN mentisse quando un pensiero felice gli permise di volare di nuovo e che L’ISOLA CHE NON C’E’ una sciocca invenzione per intrattenere i bambini e aumentare la loro immaginazione?
E no,  vi dico che i bambini sono privilegiati perchè non hanno perso la voglia di sognare e di CREDERE ai loro desideri e alla loro magia, di credere che ogni cosa parla il suo linguaggio e tutto ciò che sembra inanimato ha al suo interno un flusso di energia e di vita che è possibile avvertire .

Anch’io avevo dimenticato cosa significava sognare, avevo dimenticato che ogni marciapiede può portare a un sentiero incantato, avevo dimenticato che accanto a me c’e sempre un Angelo a  farmi compagnia e avevo dimenticato il suono della sua voce, avevo dimenticato che ogni fontana può accogliere desideri con una monetina e che i desideri che brillano in cielo se caldamente attesi, prima o poi, cadono dolcemente sulla terra come polvere di stelle .

Vi parlo di magie, di incantesimi, di cose che si avverrano solo se sono accompagnate da una forte certezza che tutto ciò che si desidera, se veramente puro, può diventare realtà ed illuminare il mondo.
Il segreto e credere in modo profondo che possa concretizzarsi ciò che potenzialmente e già accaduto!

Le favole non sono  parole fantastiche dettate dalle illusioni di  persone che vogliono “colorare” le loro giornate inventando storie magiche, ma che tutto e’ calato nel reale, nel mondo in cui viviamo, il mondo che a volte non vediamo e non sentiamo…
diamogli ascolto e vedremo che le stelle non sono solo in cielo, che gli Angeli  sono una realtà e che la Magia del Cuore e una straordinaria Verità!

Buon domenica amici, con dolce risveglio! ❤ Lisa