Dolce ricordi …

Dolce ricordi …
– Cos’è più grande, mammina mia:
un mondo o una quantita di mondi?
– (a quel età, non ha ancora chiaro il significato della parola “quantità” )
– Una quantità di mondi.
– Allora ti voglio bene una quantità di mondi, con tutte le città e i mari, con i boschi, i monti e e valli, con tutte le case, e finestre e le luci, col cielo e con tutte le stelle, anche con quelle che stanno dentro il mare.
– Così, mammina?
– Così, mia piccola gioia …
©ELisa

Nel cuore della notte

Pensieri

Pensieri che volano nel cuore della notte,
occhi che si chiudono, smettono di vedere,
ma la mente,
la mente cammina stanca, solitaria.
I pensieri attraversano
valli … boschi … mari
Eventi vissuti e da vivere.
I pensieri non si fermano di fronte alle barriere,
guardano avanti
costruiscono, demoliscono, sognano
trasportano emozioni, sorrisi, respiri
battito di cuore, tormento e pace …

Un pensiero di serenità e dolcezza per chi passa da qui, per chi ci legge, per chi ci ama, per chi sorride e per chi pensa

Lisa