289 – CADE LA NEVE

CADE LA NEVE

Sui campi e sulle strade;
silenziosa e lieve,
volteggiando la neve cade.
Danza la falda bianca
nell’ampio ciel scherzosa
poi sul terren si posa stanca.
In mille immote forme
sui tetti e sui camini,
sui cippi e sui giardini
dorme.
Tutto d’intorno è pace;
chiuso in oblio profondo
indifferente il mondo tace.

Ada Negri

Ada Negri  Lodi, 3 febbraio 1870Milano, 11 gennaio1945  è stata una poetessa e scrittrice italiana. È ricordata inoltre per essere stata la prima e unica donna ad essere ammessa all’Accademia d’Italia.

Cari amici, con questi versi vi auguro un sereno inizio settimana, Elisa

288 – Goethe

Si dovrebbe, almeno ogni giorno,
ascoltare qualche canzone,
leggere una bella poesia, vedere un bel quadro,
e, se possibile, dire qualche parola ragionevole.
Goethe
dipinto di Delphin Enjolars

287 – Danilo Pennone

I libri mi piacciono perché non strillano,
sono silenziosi, eppure dicono un sacco di cose.
Danilo Pennone

(da Confessioni di una mente criminale,
Newton & Compton, 2008)

dipinto di Franz Dvorak

286- Paola Felice

Come i libri, alcune persone si leggono tutte d’un fiato
e si dimenticano altrettanto rapidamente.
Di altre non vale la pena leggere neppure la prima pagina.
Poi ci sono quelle che le hai imparate a memoria eppure
ogni tanto le rileggi volentieri perchè sono così speciali
che temi ti possa essere sfuggito un particolare.
Paola Felice

dipinto di Frank Weston-Benson

285 – Elizabeth von Arnim

L’amore per i libri è una vera benedizione.
Tutti dobbiamo amare qualcosa, e io non conosco oggetti d’amore che ti ricambino meglio dei libri e un giardino.
Elizabeth von Arnim

dipinto di Susan Ricker Knox
(1874 – 1959) Reading in the Garden

284 – Romano Battaglia

Il mese di febbraio un po d’arte.

“Cultura non è quantità ma profondità”. (Plinio)

Cari amici vi auguro un mese di serenità … Elisa

*

Le belle parole dei saggi e dei poeti di tutto il mondo
mi aiutano spesso a dire quello che non so esprimere.
Romano Battaglia

art Robert Lewis Reid