Mamma

la mia mamma

Mamma

-per la mia mamma-
Guardo il suo viso
e vedo il tempo andato.
Tracce di polvere
sul suo lento andare
Macchie di penna
sul suo viso spento
Squarci di sole
nei suoi occhi vivi,
nei suoi occhi in cerca
di mille perchè,
di mille speranze.
Vita di mamma,
di mamma mia adorata
Vita riflessa
nei miei occhi tristi.
Troppo poco
per una vita,
una vita
che non vuol fermarsi
al nostro bivio,
regalarci un sentimento.
E il tempo va…
Il tempo,
un soffio di poesia
che si posa sull’argento.

Copyright © Poesilandia

Ad una grande Mamma – ♡ Dedicato a tutte le Mamme ♡

Ad una grande Mamma
di Silvano Montanari

Ricordo, piccino, quando mi accudivi
con la dolcezza del tuo grande cuore
quando, ferito, dai doveri della Vita
lenivi le mie pene con il tuo Amore.

Azzurro, l’Angelo che ti teneva la mano
rosso, era il cuore, della tua passione
caldo, il pianto che scendeva muto
sulle tue guance ad ogni mio dolore.

Ora che il tempo è ormai fuggito
e come adulto, io ti sto osservando
ora, che i miei figli hanno bisogno d’aiuto
mi accorgo delle pene che hai patito.

Noi vecchi, piccoli, t’abbiamo conosciuto
quando il vigore ti bruciava in petto
quando la Vita, per tè era un successo.

Adesso, invece che ti vedo stanca
sola, senza più forza, l’Anima smarrita
mi rendo conto che per te, la Vita
ha ormai perduto così l’antico smalto.

Desidero però che tu conosca a fondo
quanto è grande il bene che ti voglio.
♡ Dedicato a tutte le Mamme ♡

Frammenti …

 

 

 

L’immota pietra possiede calma e cuore di granito:
nulla la scuote se non la frana o il terremoto.
Così diversa dalla mutevole,
ansiosa acqua dalle mille forme
e dagli infiniti perché.
C’è chi è pietra, c’é chi é acqua.

 

notte notte serena notte mondo ♡

 

© Poesilandia