Amo …

Amo

Amo il Vento che lieve
mi scivola sul viso e tra i capelli
e quando sono triste, gentile,
spazza via la mia malinconia.

Amo le Nuvole
che incantano i miei occhi
e quando ho un pò di nostalgia nel cuore
mi ricoprono di attenzioni
e avvolgono i miei dolori.

Amo il Sole
che, con le sue mani calde,
tiene vivi sentimenti più belli dentro me
rinnovandoli di una luce più splendente.

Amo la Luna
che culla il mio animo romantico
con la sua bianca e lieve luce
e tutte le volte che il mio sguardo
la incrocia
le confido i miei segreti e desideri,
con la speranza che possa custodirli
e un giorno reallizzali.

Copyright© poesilandia

Il SOLE – 3 maggio –

Lo sapevi?

Il 3 maggio si festeggia la fonte di energia indispensabile: il Sole, a lui dobbiamo la nostra vita e quella della natura che ci circonda.

1851_288035331350833_152021701_n

Ci scalda da tempi immemori, donandoci tutta la sua energia. Il Sole é una grande stella, che vanta cinque miliardi di anni ed é la più importante del nostro sistema planetario.

Il nome Sole deriva dalla parola latina “sol” e dal vocabolo greco “helios”, che significa brillante.
Il Sole é sempre stato oggetto di attenzione e di studi da parte dell’uomo, che fin dall’antichità lo ha venerato, identificandolo in una divinità.

Inoltre per la sua importanza e la sua bellezza, è sempre stato fonte di grande ispirazione per poeti, musicisti, pittori, per artisti di ogni genere.

BUONA GIORNATA con un piccolo pensiero; ♥

“Anche quando il cielo è coperto, il sole non è scomparso.
È ancora lì dall’altra parte delle nuvole.”
Eckhart Tolle – Il Potere di adesso

Non dormo…

il silenzio della notte…

Vietato calpestare i sogni ©ELisa

Non dormo

Non dormo
non ho sonno
non piango.
Ascolto.

Semplicemente ascolto
il silenzio della notte.

Quel silenzio così penetrante
che squarcia in due
il mondo imperfetto
che ti eri da sola forgiata.


Il consiglio di un amico, il sorriso di una persona cara,
una parola detta per caso, una musica che si diffonde nello spazio
dove aleggiano parole prive di senso per qualcuno
ma colme di significato per te un proliferare di voci che accrescono in te la consapevolezza che tutto nella vita può cambiare.

E ti ritrovi a dover attraversare una strada che non conoscevi una strada diversa dai tuoi pensieri, forse un po’ cambiata nell’animo ma non nel cuore. byLisa

View original post

#Festa della mamma / La Madre

 

La Madre

E il cuore quando d’un ultimo battito
Avrà fatto cadere il muro d’ombra
Per condurmi, Madre, sino al Signore,
Come una volta mi darai la mano.

In ginocchio, decisa

Sarai una statua davanti all’Eterno
Come già ti vedeva
Quando eri ancora in vita.

Alzerai tremante la vecchie braccia,
Come quando spirasti
Dicendo: Mio Dio, eccomi.

E solo quando m’avrà perdonato

Ti verrà il desiderio di guardarmi.
Ricorderai d’avermi atteso tanto,
E avrai negli occhi un rapido sospiro.

Giuseppe Ungaretti

Buongiorno mondo …

Mi fermo un attimo e faccio contatto con quello che sto sentendo.
Sto sorridendo, mi sento rilassata,
sono felice
Penso e me lo dico dentro, lo sento dentro.
Sono felice, mi sento felice … e non e’ legato a qualcosa o qualcuno.
E’ così e basta, è dentro di me.
Sarà perché sto percorrendo una strada nuova, perché sto cercando la mia strada e la mia libertà, sto scoprendo il mio essere libera.
Non libera da qualcosa o qualcuno, ma libera senza condizionamenti esterni.
E scopro anche la mia difficoltà ad essere felice, adesso avrei bisogno di sedermi,
perché è forte la sensazione, è bella.
Ma fa subito capolino l’altra parte di me, depressa e senza speranza, che dice : “… tanto poi finirà …”.

Embè? Ora sono felice.

 

Buon giorno mondo!- “le mie emozioni sono cosi ricolme di gioia che percorro il sentiero senza pensare…”

Lisa