E Pasqua …

La vita è un dottore ?

“…Per il bene dell’anima, del corpo e del cosmo, che ci tiene uniti tutti in un pugno, almeno una volta bisogna provare …
tristezza, sofferenza, stanchezza, fame
rabbia, dolore, sopportazione, ansia
delusione … tutto ciò che non si vuole!

Sì, è proprio così: almeno una volta bisogna esser stati trafitti da un raggio di luce,da un raggio di odio, da un raggio di caducità!

Perché?
Perché, Se non ci fosse il buio, come potrebbe venire il giorno luminoso per farci vedere, capire, felicitare?
Se non si cadesse e non ci si facesse mai male, come ci si rialzerebbe per provare il benessere perduto, per capire il suo valore?

Orsù, voi tutti, me compreso, per il bene della vostra anima siate soddisfatti di essere maltrattati dalla vita, perché quando essa ci accarezzerà potremo gioire veramente!

“La vita è un dottore che tramite il male ci fa del bene.”

Buona Rinascita…Buona Resurrezione
“Che la pace la serenità e l’amore regnino sovrane nei vostri cuori.”